Uniwhere: la tua vita universitaria in un’app

Carissimi lettori,

mi rivolgo oggi a tutti gli studenti, indistintamente considerati: cecchini dei 30 e lode, bomber, secchioni, leggendari, cazzeggiatori, disordinati, ingannatori, furbetti, rivoluzionari, seduttori, pluribocciati, lavoratori, poliglotti, nervosi, metodici, affamati, pluri-bocciati, pentiti, raccomandati,  e chi ne ha più ne metta.

Lo sapete anche voi, la vita di chi deve imparare è sempre un po’ più complicata di quello che potrebbe sembrare: sempre sotto esame, pressioni esterne, condizioni che cambiano in ogni momento… ma da un po’ di tempo c’è un’app che si propone di semplificare la vita di ogni studente con un impatto reale nella vita quotidiana.

Stiamo parlando di Uniwhere, l’app che tutti gli studenti universitari stavano aspettando disponibile per iOS, Android e Windows Phone (da poco aggiornata anche per Windows 10 mobile).
Uniwhere porta la vita universitaria sul tuo cellulare e ti aiuta ad accedere ai servizi informatici del tuo Ateneo attraverso un’interfaccia pulita e semplice, una velocità impressionante, ma soprattutto con la comodità e la potenza del mobile: avrai automaticamente il tuo account universitario accessibile ovunque tu vada, senza dover inserire alcuna informazione manualmente.

Le informazioni a cui potrai accedere direttamente da mobile riguardano librettoesami ancora da sostenereappelli e tasse.

E che dire della posta elettronica di Ateneo? Non ci si ricorda mail il link, le credenziali da inserire ogni volta… tutto risolto con Uniwhere.

Non solo… stai pensando di dare un esame ma non sai su cosa focalizzarti? Cerchi delle sessioni di studio condiviso? Con Uniwhere puoi chattare con tutti gli studenti del tuo ateneo che come te hanno quell’esame in libretto. Non serve che vi conosciate! Se hai l’esame in piano di studi, potrai accedere alla relativa chat e scrivere a tutti gli altri. Che tu sia fuori corso ed abbia bisogno di una rinfrescata dai frequentanti, o che tu sia un frequentante ed abbia bisogno di un input da chi ha già dato l’esame, la funzione di chat può essere uno strumento di studio cruciale per chiunque. Quindi, in qualsiasi momento ne avrai bisogno, potrai beneficiare di una chat specifica per ogni esame che hai sul tuo piano di studi.

La novità dell’ultimo aggiornamento riguarda le proiezioni: si, hai capito bene, avrai la possibilità di simulare l’accettazione di un voto per vedere che effetti ha sul tuo rendimento complessivo, nonché calcolare che voto devi prendere nei prossimi esami per riuscire a raggiungere un dato obiettivo di media o base di laurea.

Uniwhere ti risponderà da sola a domande del tipo:

  • se accetto questo voto, come cambia la mia media?
  • se voglio avere una certa base di laurea, che voti devo prendere negli ultimi esami?

L’applicazione supporta al momento 35 università; abbiamo di recente parlato con il team di sviluppo, sono sommersi dalle richieste di abilitazioni degli atenei che mancano e dalle richieste di sistemazioni di problemini e piccoli bug che capitano qua e là.

Ci hanno però assicurato che con un po’ di pazienza risponderanno a tutti, così come che stanno attivamente lavorando per raggiungere più università possibili ed a guardare le recensioni sugli store c’è assolutamente da credergli!

L’Università Ca’ Foscari ed è già pienamento supportata da Uniwhere: per quanto riguarda il download, vi ricordo che è possibile scaricarla gratuitamente sia da Apple App Store, sia da Google Play Store ed anche da Windows Phone Store.

 
Enrico Paladin
Blog Editor PiGreco T – The Entrepreneur Club
 

Comments are closed.