Un’esperienza insieme al Team Social di PiGrecoT e TEDxPadova

La passione e lo spirito positivo sono da sempre il mio carburante, ecco perché sono entrata a far parte di PiGrecoT. Dopo poco tempo c’è stata l’occasione di candidatura per partecipare all’evento TEDxPadova all’interno del Social Team e lì la caparbietà ha preso il sopravvento!

Mi sono candidata e sono stata scelta, una grande soddisfazione!

Due pilastri di PiGrecoT, Mariella e Pierluigi, mi hanno guidata nell’impostazione e nell’utilizzo dei social in modo corretto e preciso proprio perché un Media Partner non può lasciare nulla al caso e l’organizzazione nei giorni precedenti all’evento è fondamentale. Ma veniamo al grande giorno..

Il 19 Maggio entro nel padiglione 11 di Padova Fiere per assaporare i momenti precedenti all’inizio di TEDxPadova tra foto, caffè e chiacchiere con altri studenti che come me sono entusiasti e al tempo stesso agitati (la tipica agitazione positiva) per questa nuova annuale manifestazione.

Colazione veloce, si entra in sala!

Il palco illuminato, la tipica scritta rossa “TEDxPadova” e la scia dell’Hybris color smeraldo erano lì, pronti ad essere fotografati e ad accogliere gli speakers con le loro testimonianze.

C’è l’apneista Umberto Pelizzari che supera e riscopre sé stesso a -131 metri di profondità grazie a una forte perseveranza; si continua con interventi che toccano il tema della robotica e della medicina che mi fanno pensare a un’innovazione consapevole e che l’uomo non può essere sostituito pienamente da un robot; le sensazioni e le emozioni sono ciò che ci contraddistinguono gli uni dagli altri.

Si susseguono alcuni speakers e tra questi Manuela DiCenta, campionessa olimpica, che fin da piccola ha ambito a “costruire un grattacielo e non una semplice casa”; lei è andata oltre i pregiudizi che sono presenti negli sport e mi ha dato l’impressione di essere una donna forte, che non molla mai. Questa idea mi è stata trasmessa anche da Alessia Cerantola, giornalista d’inchiesta, che ha svolto moltissime indagini per tutelare la libertà di stampa e che ha fatto parte della squadra giapponese dell’inchiesta “Panama Papers”. Esempi di donne che vanno oltre il limite, che seguono l’hybris, che continuano ad andare “oltre”!

Nel corso della giornata i temi sono spaziati dalla tossicodipendenza alla fisica; dalla psicologia al teatro; dall’economia al turismo spaziale. Non ci siamo fatti mancare nulla!

L’occasione di “andare oltre” e di farci travolgere dall’onda hybris ci ha portato a fare un test drive con la Porsche, che emozione! Grazie a Pierluigi e un pilota professionista ho potuto assaporare un’esperienza elettrizzante dai sedili posteriori insieme a Mariella nei dintorni della location…ripensandoci siamo state proprio brave a fidarci! (scherzo, forse)

Cosa mi porto a casa da questo evento? TANTO! Il Social Team mi ha arricchito interiormente.

Io, da ogni opportunità, cerco di trarre tutta la positività possibile; mi metto in gioco desiderosa di nuove conoscenze senza tralasciare l’aspetto critico. TedxPadova mi ha dato questo.

L’essere parte di un Social Team e di portare avanti un lavoro di squadra mi ha dato questo; ma in primis, come un grande hybris, PiGrecoT mi ha dato questo.

 

GRAZIE!

Elena Agostini