Guadagnare $10,000 al mese lavorando 4h a settimana? Ecco la sua storia.

Tutto ebbe inizio nel lontano 2008, quando l’azienda per cui lavorava ( campo vendite B2B ) andò in bancarotta e dovette essere riacquistata. A Johnny FD venne offerta una scelta: continuare con il lavoro che faceva, oppure prendere una buonuscita e licenziarsi. Decise che il momento era arrivato.

La sua mente si indirizzò subito ad una metà lontana, ma desiderata fortemente: la Thailandia; memore anche dei racconti di altre persone, le quali descrivevano il Paese come un paradiso in terra, uno di quei posti da cui non vorresti più tornare indietro.

Così decise di partire, senza un piano ben preciso. “La parte più dura del viaggio è stata sicuramente prima di decollare: prendere il biglietto, dire ai miei amici e alla mia famiglia dove stavo andando non era cosa facile da spiegare. Una volta arrivato li, tutto fu più semplice.” dice Johnny.

Prosegue: “Ero davvero stressato dalla mia vita e dal lavoro precedente. Sebbene la paga era ok e possedevo diversi beni materiali, non ero pienamente soddisfatto né felice”.

E così, arrivato li, iniziò a viaggiare e a conoscere il Paese. Dopo aver dedicato alcuni anni ad insegnare immersione subacquea e a praticare Muay Thai, capì arrivato all’età di 32 anni, che nemmeno questa poteva essere la sua vita. Durante questo periodo egli teneva sempre aggiornato il suo blog, nel quale parlava della sua esperienza. Intuì che esso poteva essere sfruttato, specialmente dopo aver letto di una strategia capace di rendere un blog vendibile, attraverso ebook. Così si buttò, e creò “12 Weeks in Thailand: The Good Life on the Cheap”. Nel solo primo mese vendette ben $600 dollari.

Fu da li che capì le potenzialità che offre il web. Così andò nella città di Chang Mai, la quale era conosciuta per essere un vero distretto di una comunità di persone che si fanno chiamare “Nomadi Digitali”.

“Li era tutto in fase di crescita. Decisi di conoscere chiunque potessi ed invitarli a cena o offrirgli un caffè per assimilare tutto ciò che potevo imparare da loro”

Scoprì quasi per caso il dropshipping, un business nel quale l’obiettivo è fungere da intermezzo per clienti che vogliono rivendere prodotti online con il proprio marchio, dando in gestione tutta la parte logistica.

Dopo aver seguito un corso per imparare le basi, costruì un business basato su di esso, il quale divenne la sua principale fonte di reddito.

La gestione del suo business si suddivide in due fasi: 1) Fase di crescita, dove lavora 40-50h a settimana per concludere progetti e trovare nuove opportunità. 2) Fase di gestione, dove sta 4-10h a settimana per una gestione ordinaria del lavoro creato. Negli ultimi 6 mesi, è sempre stato nella seconda fase.

Oggi Johnny guadagna quasi $40,000 dollari al mese tra le differenti fonti di reddito che egli stesso si è creato: vendita di libri, business sul dropship, corsi online che offre su Udemy e altre svariate entrate, tra cui reddito di affiliazione attraverso il suo blog. ( Essendo questi guadagni variabili, egli comunque porta a casa una media di $10,000 dollari al mese e riporta questi dati mensilmente sul suo sito. )

Da diversi anni a questa parte Johnny è diventato un’ispirazione per molti aspiranti imprenditori. La sua è una storia di come una persona comune possa uscire dalla sua  situazione, allontanarsi dalla zona di confort, per vivere il proprio sogno.

Al nostro team di Pigreco T, egli dice: “Il miglior consiglio che posso darvi è sicuramente di partire per una mini-vacanza, come Tim Ferriss suggerisce nel suo libro “The 4-Hour Work Week”. L’ho letto durante il volo e mi ha cambiato la vita.”

Se volete sapere di più su di lui consultate il suo blog e seguitelo per vedere tutte le sue avventure e ricevere ispirazioni settimanali.

 

 

Comments are closed.